Pagine

mercoledì 27 novembre 2019

REVIEW TOUR: -"LA GIARA DELLE IMPERFEZIONI" - di Erika Vanzin



Buonasera Anime Belle oggi partecipiamo al review Tour del nuovo romanzo "La Giara delle imperfezioni", dell'autrice Erika Vanzin , che ringrazio per il file inviato,  
scoprite la recensione di Flavia  ^_^


Titolo: La giara delle imperfezioni
Autore: Erika Vanzin
Editore: self-published
Genere: New Adult Romance
Data uscita: 29 novembre 2019
Prezzo ebookin prevendita € 0,99 - dal giorno del lancio € 2,99
Prezzo cartaceoin prevendita (edizione speciale con dedica) 10€ + spedizione, dal giorno del lancio (su Amazon senza dedica) 10,40€

-Trama-
Daisy è cresciuta in un paesino del sud degli Stati Uniti, ha una storia famigliare alle spalle che le ha reso la vita difficile. Le è sempre stato detto di essere imperfetta, inadeguata, una che non riuscirà mai a fare niente nella vita, e lei ha cominciato a crederci.
Scott è cresciuto nei salotti ricchi dell’Upper East Side di Manhattan. Un’intelligenza fuori dal comune l’ha portato fin da piccolo a essere considerato perfetto, costringendolo a bruciare diverse tappe e crescere in fretta.
Daisy è imperfetta, Scott è perfetto, non hanno niente in comune se non il fatto di ritrovarsi, a un certo punto della loro vita, a condividere l’ansa di un fiume in un paese sperduto nel sud degli Stati Uniti. Perfezione e imperfezione si incontrano facendo diventare sempre meno evidente quella linea sottile che rende le loro esistenze profondamente diverse.
“La Giara delle Imperfezioni” racconta la storia di due anime malinconiche che si incontrano e si fondono andando a mescolare le loro differenze fino a non distinguerle più. È una storia che parla ribellione verso quelle etichette che vengono attribuite alle persone, facendole diventare ciò che la società ha deciso al posto loro.



-Recensione di Flavia-
E' il primo libro che leggo di questa autrice e devo dire che mi ha coinvolto ed ho apprezzato la compagnia di questa lettura!
Una storia tormentata di due ragazzi, Daisy e Josh  che nascono e crescono in un piccolo paese americano dove ipocrisia, arroganza ed emarginazione da parte di quasi tutti i cittadini fanno da padroni, fino a quando arriva nel loro mondo Scott il nuovo professorino del liceo, che porta una ventata di ottimismo e speranza nelle loro vite, con il suo parlare di New York e di come le persone passano inosservate e vivono la loro vita senza avere paura di essere giudicati...
Le loro vite si intrecciano, Daisy e Scott iniziano una storia attratti l'una dall'altro e quest'ultimo fa di tutto per aiutare i ragazzi a reagire alla prepotenza degli abitanti della cittadina, in comune poi hanno la perdita delle loro rispettive mamme che erano le loro rocce!
 Leggere di come un ragazzo non possa esprimere la sua vera sessualità e preso di mira fin da piccolo da i soliti bulli che diventano sempre di più violenti spalleggiati dai genitori mi ha lasciato un velo di amarezza e di tristezza!
Il sogno di Daisy e Josh è quello di andarsene da quel posto che li rende imperfetti e vivere finalmente una vita migliore, ma vuoi la paura e anche i pochi fondi finanziari, li fanno sempre desistere dall'andare via!!
Ma un giorno succede qualcosa di tragico che fa scattare qualcosa in Daisy e decide così di scappare con Josh e allontanarsi da questa vita impossibile, abbandonando anche Scott, l'unico che la ama per com'è senza pregiudizi...poi...beh scopritelo voi ^_^
Con il suo modo di scrivere l'autrice rende la storia viva e intensa, dialoghi, e scene mi hanno trasportato nel libro come se vedessi un film!

"...Non sempre le imperfezioni sono una cosa negativa da correggere..."

Verissimo ognuno di noi dovrebbe imparare ad amarsi di più e se qualcuno ha la sua giara delle imperfezioni come Daisy dovrebbe romperla e vivere la sua vita amando le sue imperfezioni perché a volte sono gli altri ad essere imperfetti!!

Voto:  💜💜💜💜

Nessun commento:

Posta un commento